Progetto MIB PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 15 Novembre 2011 11:43

Progetto MIB: Microcogeneratore a Biomassa per filiere territoriali

Progetto cofinanziato con fondi POR-CReO FESR 2007-2013 Linea d'intervento 1.5.a-1.6.

 

Le attivita agricole sono contraddistinte, molto spesso, da elevati consumi energetici e da importanti quantitativi di biomasse lignocellulosiche residuali, che spesso comportano onerose lavorazioni per la gestione.

Su tali basi è stato concepito il progetto MIB, che ha portato alla realizzazione di un prototipo di microcogeneratore termoelettrico alimentato a biomasse.

La taglia di riferimento è di 300 kWt e 20 kWe, al fine di essere dimensionato sulle necessità di un ampio target di aziende agroforestali di piccole-medie dimensioni.

Nella prima parte di attività si è provveduto ad analizzare le tipologie di combustibile legnocellulosico utilizzabile dal prototipo. In particolare l’analisi si è focalizzata sui cippati reperibili sul mercato locale, con particolare riferimento a vite e ulivo e castagno.

Infine è stata condotta un’indagine del potenziale utilizzo del prototipo prendendo ad esempio dei casi studio di aziende agricole toscane che utilizzano caldaie termiche a biomasse con potenze simili a quelle previste dal progetto MIB.


Ultimo aggiornamento Martedì 09 Febbraio 2016 11:23